Regione Veneto

Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Registrazione EMAS e Certificazione ISO 14001

La Città di Eraclea ha ottenuto la Registrazione EMAS ! 

Dopo un intenso lavoro di ricerca e recupero dati, verifica delle procedure amministrative interne ed esterne, controllo nella gestione di tutte le strutture e dei servizi comunali, la Città di Eraclea, in data 23 maggio 2013 con il numero IT - 001556, ha ottenuto la registrazione EMAS.

Partiamo con ordine, cos'è "EMAS" e cosa significa "essere registrati EMAS" ?  

L’EMAS è un sistema comunitario di Ecogestione e Audit (in inglese Eco-Management and Audit Scheme) che si pone come obiettivo principale il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali delle organizzazioni. Si tratta di un sistema pubblico di certificazione ambientale volontaria riconosciuto a livello comunitario e disciplinato dal Regolamento (CE) 1221/2009, così come modificato dal Regolamento (UE) 2017/1505.  
E' un metodo che rende trasparente ed evidente, documentabile e rintracciabile la propria azione nei confronti della comunità di riferimento e contribuisce ad una nuova modalità di rapporto tra amministratori e cittadini.

Ottenere la Registrazione EMAS significa dimostrare di possedere un alto livello di funzionamento del Sistema di Gestione Ambientale comunale in quanto l'Ente deve garantire la qualità e il raggiungimento degli standard previsti sia dalla norma UNI EN ISO 14001 che dal Regolamento EMAS, il tutto certificato da un organismo esterno, indipendente e accreditato. 

                    

Lo standard EMAS comprende la stesura di una Dichiarazione Ambientale con cui viene soddisfatta l’esigenza di comunicare attivamente e con trasparenza verso l’esterno le proprie prestazioni ambientali, come pure l’organizzazione del proprio Sistema di Gestione Ambientale.
La Dichiarazione Ambientale è il documento di base per la verifica da parte dei verificatori ambientali accreditati indipendenti e da loro è convalidata qualora l’applicazione di EMAS risulti conforme al Regolamento.
La Registrazione EMAS è eseguita dal Comitato EcoLabel – EcoAudit, con il supporto tecnico di ISPRA e delle ARPA regionali, coadiuvato da un organo di registrazione accreditato. EMAS richiede maggiori garanzie di conformità legislativa rispetto a ISO 14001 e la comunicazione all’esterno degli impegni presi nei confronti dell’ambiente.
La Registrazione EMAS riconosce a livello europeo il raggiungimento dei risultati ottenuti nel processo di miglioramento ambientale.

L'organizzazione che vuole seguire questo percorso di raggiungimento della Registrazione EMAS, deve impegnarsi a valutare e a migliorare la propria efficienza ambientale in termini di:

a) attento controllo degli impatti ambientali delle proprie attività;
b) miglioramento continuo delle prestazioni in modo coerente, efficace e sostenibile;
c) conformità alla propria Politica Ambientale;
d) coinvolgimento dei dipendenti;
e) comunicazione con le parti interessate. 

La Registrazione EMAS, in altre parole, attesta il grado di accuratezza e professionalità con cui l'organizzazione comunale progetta e realizza le proprie politiche ambientali, garantendo i bisogni attuali della popolazione senza però compromettere le possibilità di sviluppo delle generazioni future.  

Vivere in un territorio, la cui Amministrazione è registrata EMAS, significa avere la sicurezza che i servizi erogati (fornitura di acqua potabile, raccolta e smaltimento dei rifiuti, depurazione delle acque, controllo dell’inquinamento…) siano costantemente monitorati, per garantire ai cittadini una migliore qualità della vita.
Tra gli obiettivi del progetto non vi è soltanto vivere in un ambiente più pulito, ma anche ristabilire un rapporto fra il cittadino ed il suo territorio, la sua tradizione e la sua cultura. Si tratta di un grande e importante impegno che coinvolge amministratori, cittadini e operatori di Eraclea che, insieme, devono collaborare per raggiungere e mantenere nel tempo gli obiettivi di miglioramento.

Si ricorda che la Città di Eraclea, ha deciso di sottolineare il suo impegno e la sua attenzione verso la conservazione dell'ambiente, attraverso :

descritte in maniera completa nell'apposita sezione del sito comunale.  

Data ultima modifica: 10 May 2018
torna all'inizio del contenuto