Regione Veneto

Seguici su:

  • Facebook

Esplora contenuti correlati

TASI Tassa sui Servizi Indivisibili

Novità 2020

Dal 01/01/2020 la tassa TASI è stata soppressa. Gli immobili saranno assoggettati solo ad IMU. Il Comune procederà a deliberare le aliquote per l'anno 2020.

Descrizione

Sono confermate per il 2019 le aliquote TASI approvate con delibera di C.C. n. 18 del 08/04/2015. Esse sono:

Tipologia Aliquota CodiceF24
Abitazione principale A1/-A/8-A/9 e relative pertinenze C/2, C/6 e C/7 0,2% 3958
fabbricati rurali strumentali agricoli D10 e C/2 e C/6 con annotazione catastale di ruralità 0,1% 3959
Altri fabbricati 0% -
Aree edificabili  0%

Come si applica

La TASI è dovuta da chiunque possieda, a titolo di proprietà, usufrutto, uso, abitazione o superficie,  o detenga a qualsiasi titolo le unità immobiliari adibite ad abitazione principale e relativa pertinenze nonché i fabbricati rurali strumentali agricoli, secondo le modalità dell'IMU. In caso di pluralità di possessori o detentori essi sono tenuti in solido all’adempimento dell’unica obbligazione tributaria.
La base imponibile per il calcolo è la stessa dell'IMU.

Calcolo Online TASI 2019 e ravvedimento 2018

 Advanced Systems Soluzioni e servizi per enti locali

Per calcolare IMU e TASI e stampare i modelli F24 compilati. Clicca l'indirizzo di seguito indicato:  http://www.riscotel.it/calcoloiuc2019/?comune=D415

il programma calcola il tributo dovuto per l'anno 2019 oltre al ravvedimento per l'anno 2018

Ufficio di competenza

Ufficio Tributi   

- rag. Roma Eva istruttore direttivo ufficio tributi tel. 0421/234190
rag. Crosera Sabrina istruttore amminitrativo tel 0421/234140
- geom. Battello Giovanna istruttore tecnico tel. 0421/234284

Fax 0421/234150 -  E-mail: tributi@comune.eraclea.ve.it 
Il funzionario responsabile del tributo è la dott.ssa Angileri Antonella, come da D.G.C. n.70/2014

Modulistica e Regolamenti

In sede di prima applicazione del tributo TASI si considerano valide tutte le dichiarazioni presentate e i dati acquisiti ai fini I.C.I. ed I.M.U. Qualora la situazione sia cambiata l'utente è tenuto a presentare apposita dichiarazione entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello di variazione. I modelli sono gli stessi di IMU.

Data ultima modifica: 5 Mar 2020
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto