Regione Veneto

Seguici su:

  • Facebook

Esplora contenuti correlati

in Archivio

CRISI IDRICA

CRISI IDRICA: azioni funzionali alla tutela quantitativa della risorsa idrica.

In relazione allo stato di carenza idrica dovuto al perdurare della scarsità delle precipitazioni, associata alle modeste riserve idriche accumulate nei serbatoi idroelettrici montani, che sta determinando una preoccupante riduzione dei deflussi sul reticolo idrografico e la sensibile riduzione dei livelli freatimetrici nella pianura veneta.

In ossequio all’ordinanza 37 della Giunta regionale, il Comune raccomanda ai cittadini di usare in modo parsimonioso la risorsa idrica, limitandone il consumo al minimo indispensabile.

In particolare, si chiede di valutare la possibilità di limitare temporaneamente l’utilizzo della risorsa idrica mediante rete acquedottistica oppure in auto-approvvigionamento per:

- l’irrigazione e annaffiatura di orti, giardini e prati;

- il lavaggio di aree cortilizie e piazzali;

- il lavaggio privato di veicoli a motore;

- il riempimento di piscine, fontane ornamentali, vasche da giardino;


- per tutti gli usi diversi da quello alimentare domestico e per l’igiene personale.

Ringraziamo i cittadini per la collaborazione.

OPGR N. 37 DEL 3 MAGGIO 2022_CARENZA DISPONIBILITA IDRICA

Avviso pubblico Comune di Eraclea del 03_06_2022_Dichiarazione di stato di carenza idrica

Data creazione: 16-05-2022 | Data ultima modifica: 03-06-2022

<< <  ... 23242526272829303132 ...  > >>

torna all'inizio del contenuto