Ufficio Casa

L'Ufficio Casa si occupa dell'intervento pubblico nelle politiche abitative, assegnando alloggi comunali, gestendo canoni, servizi sociali e situazioni di emergenza, oltre a trattare mobilità abitativa e supportare conduttori di alloggi privati.


Competenze

L'ufficio Casa, nel rispetto della normativa vigente in materia, cura l'intervento pubblico nelle politiche abitative con particolare riguardo alle situazioni di disagio abitativo presentate dalle fasce socio-economiche deboli della popolazione.

L'attività si concretizza principalmente come segue:

  • assegnazione, registrazione del contratto e consegna alloggi di proprietà del Comune in funzione alla graduatoria E.R.P. o per situazioni di emergenza abitativa (artt. 24, 25 e 44 L.R. 39/2017);
  • gestione economica relativa al canone e all'imposta di registro degli alloggi comunali;
  • gestione oneri di fabbricato o condominio relativi agli alloggi di proprietà comunale;
  • gestione fondo di solidarietà art. 47;
  • subentri, ampliamenti del nucleo familiare ed ospitalità temporanee (artt.26 e 40 L.R. 39/2017);
  • gestione delle mobilità (art. 43 L.R. 39/2017);
  • gestione procedimenti di annullamento e decadenza dall'assegnazione (artt. 31 e 32 L.R. 39/2017);
  • adempimenti concernenti il Fondo Regionale per l'edilizia residenziale pubblica (art. 37 comma 1 lettera a) L.R. 37/2017;
  • indizione bando di concorso per l'assegnazione di alloggi E.R.P. di proprietà comunale o dell'ATER, raccolta delle domande e approvazione delle graduatorie;
  • indizione del bando di concorso, raccolta delle domande e approvazione della relativa graduatoria del fondo nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione (art. 11 legge 431/98) e liquidazione dei relativi contributi;
  • predisposizione del fabbisogno comunale relativo alle barriere architettoniche ai sensi della Legge 13/1989 e Legge Regionale 16/2007 e liquidazione dei contributi, previa raccolta domande e procedimento istruttorio;
  • raccolta domande per la Carta d'Argento;
  • raccolta e presentazione al portale SGAte delle domande di Bonus disagio fisico per l'ottenimento di agevolazioni sulle tariffe energetiche.

Tipologia organizzazione:

ufficio

Orari

Giorno Mattino Pomeriggio
Martedì 8:30 - 12:30
Giovedì 16:00 - 17:30
Venerdì 8:30 - 12:30

Unità Organizzativa Genitore:

Persone

Emmanuel Dott. Pillon

Responsabile dell'Area Servizi al Cittadino

Servizi disponibili

Categoria:

Procedure per l'accesso agli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica

Per richiedere l'assegnazione di un alloggio pubblico, è necessario presentare un'apposita istanza durante la pubblicazione del bando, di solito nei mesi di settembre/ottobre.

Categoria:

Contributo per l'accesso alle abitazioni in locazione

Affitti residenziali accessibili: contributi che facilitano l'ingresso nelle nuove abitazioni.

Categoria:

Accesso al fondo di solidarietà di cui all'art. 47

Per i nuclei familiari in gravi difficoltà economiche dovute a perdita del lavoro o a gravi malattie.

Categoria:

Ampliamento del nucleo familiare ai sensi dell'art. 14 del R.R. n. 4/2018

L'ampliamento del nucleo familiare, al fuori degli accrescimenti naturali, deve essere autorizzato dall'ente proprietario previa presentazione della domanda da parte dell'assegnatario.

Categoria:

Comunicazione di restituzione dell'alloggio e richiesta del deposito cauzionale

Per i casi in cui avvenga la restituzione dell'alloggio E.R.P. assegnato.

Categoria:

Comunicazione di variazione anagrafica del numero di persone legittimate ad occupare l'alloggio E.R.P.

L'assegnatario o un componente del nucleo familiare comunica le variazioni anagrafiche nella composizione del nucleo familiare o sull'eventuale presenza di ospiti precedentemente autorizzati.

Categoria:

Istanza di ospitalità temporanea o coabitazione ai sensi dell'art. 17 del R.R. n. 4/2018

L'assegnatario che intenda ospitare per un periodo superiore ai 30 giorni, anche non consecutivi nell'arco dell'anno solare, presenta istanza all'ente proprietario prima che l'ospitalità abbia inizio.

Categoria:

Istanza di subentro nella domanda di assegnazione o nell'assegnazione dell'alloggio ai sensi degli artt. 15 e 16 del R.R. n. 4/2018

Nei casi previsti dalla disciplina in materia, i soggetti aventi diritto possono esercitare il diritto al subentro nella domanda di assegnazione o nel titolo di assegnazione dell'alloggio E.R.P.

Categoria:

Richiesta di rideterminazione del canone E.R.P.

Qualora il nucleo familiare abbia subito una consistente riduzione dei redditi o dei patrimoni, può beneficiare della rideterminazione del canone di locazione graduato su una nuova attestazione ISEE.

Categoria:

Carta d'Argento per Anziani

Riduzione su alcune tratte, a favore di cittadini ultrasessantacinquenni residenti e con ISEE non superiore ad € 12.000,00, del 50% del costo del biglietto ATVO.

Sede Principale

Municipio

Piazza Giuseppe Garibaldi, 54, 30020 Eraclea VE

Contatti

Ultimo aggiornamento: 19/12/2023, ore 08:33

Skip to content